Da Sorrento a Salerno

140 km per la Costiera Amalfitana da Sorrento a Salerno.

Costiera Amalfitana
Visualizza Costiera Amalfitana in una mappa di dimensioni maggiori

Itinerario

Visite

Costiera amalfitana

La Costiera amalfitana si estende sul golfo di Salerno a sud della Penisola Sorrentina e va da Positano ad ovest a Vietri sul Mare ad est. Il nome deriva dalla città di Amalfi, antica Repubblica Marinara e centro principale della Costiera. Le caratteristiche della costa e la bellezza dei paesi hanno portato ai riconoscimento dell'inserimento della Costiera Amalfitana nel Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'UNESCO.

Atrani

A parte le bellezze naturali di tutta la costa, tra i principali punti di interesse ricordiamo Amalfi con il suo Duomo, Positano e la chiesa di Santa Maria Assunta, Atrani cone le chiese di Santa Maria Maddalena e di San Salvatore del Birecto, Ravello con le Ville Cimbrone e Rufolo, Praiano cone le chiese di San Gennaro e San Luca, Conca dei Marini con la chiesa di San Pancrazio, Minori con la villa romana e la chiesa di Santa Trofimena, Maiori con il castello di San Nicola de Thoro Plano e la collegiata di Santa Maria a Mare.

Percorso

L'itinerario inizia da Vico Equense, alle pendici del Monte Faito (1131 m) nel Parco Regionale dei Monti Lattari, gruppo montuoso che costituisce la dorsale della Penisola Sorrentina. Ci si dirige verso la bellissima Sorrento per poi dirigerci verso Positano, l'inizio della Costiera Amalfitana.

Duomo di Amalfi

Da qui il percorso è obbligato lungo la Costa, fino ad arrivare ad Amalfi, con tutti i paesi attraversati che ovviamente valgono il tempo di una sosta per ammirare le bellezze dei borghi e del paesaggio. Superata Amalfi ea Afrani, si sale verso Ravello che, oltre alle sue bellissime ville, o offre una vista indimenticabile sul golfo.

Ripresa la strada in direzione di Salerno, si attraversa il tratto da Maiori a Cetara, che è quello meno popolato e più bello da guidare della costiera, con la strada a picco sul mare ed un panorama mozzafiato.

Continua