I fiordi dell'est da Egilssta­ir alle gole del J÷kulsßrglj˙fur

Itinerario in moto con un percorso di 500 km lungo la F86.


Visualizza Islanda in una mappa di dimensioni maggiori

Itinerario

  • Egilssta­ir;
  • Strada 85 Nor­austurvegur;
  • Bustarfell;
  • Vopnafj÷r­ur;
  • ١rsh÷fn;
  • ┴sbyrgi;
  • J÷kulsßrglj˙fur;
  • Strada 864 Hˇlsfjallavegur.

Percorso

L'ultima tappa del viaggio in Islanda Ŕ stata lungo i fiordi del nord est prendendo la strada F85 dopo aver percorso circa 80km della ring road.

La pista F85 verso Vopnafj÷r­ur
La F85 verso Vopnafj÷r­ur

Dopo i primi 35 km della F85, si inizia a scendere verso la costa di Vopnafj÷r­ur, incontrando il museo etnologico di Bustarfell con le caratteristiche case dai tetti in erba.

Il museo etnografico di Bustarfell
Il museo etnografico di Bustarfell

Dopo circa 90km percorsi lungo la costa si arriva a ١rsh÷fn, da dove si taglia verso l'interno in direzione di ┴sbyrgi.

La riserva naturale di ┴sbyrgi
La riserva naturale di ┴sbyrgi

┴sbyrgi Ŕ un canyon che si trova nei pressi della foce del J÷kulsß ß Fj÷llum, il fiume che attraversa la zona orientale dell'Islanda dai ghiacci del Vatnaj÷kull verso nord. Si ritorna verso la ring road percorrendo la pista F864, da dove si ritrova la serie delle cascate di Hafragilsfoss, Dettifoss e Selfoss lungo le gole dello J÷kulsßrglj˙fur.

Le gole dello J÷kulsßrglj˙fur
Le gole dello J÷kulsßrglj˙fur

Tornati ad Egilssta­ir, ci si rimbarca verso casa a Sey­isfj÷r­ur.

Riferimenti

Continua